FacebookInstagram
Registrazione sulla Gazzetta europea

 COMUNICATO STAMPA 3 / 2015

REGISTRAZIONE SULLA GAZZETTA EUROPEA
DENOMINAZIONE FOCACCIA DI RECCO COL FORMAGGIO IGP

Finalmente!
Oggi, 14 gennaio 2015, con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, la focaccia di Recco col formaggio è diventata un prodotto agroalimentare la cui indicazione geografica è protetta dalla Unione Europea.
Abbiamo conquistato l’IGP! Una conquista raggiunta grazie all’unità d’intenti di un GRUPPO, rappresentativo sia della maggioranza dei produttori che della stessa produzione, una conquista del CONSORZIO Focaccia di Recco col formaggio raggiunta con caparbietà e determinazione.
Da oggi la “proprietà” della focaccia di Recco IGP è di un TERRITORIO composto da quattro Comuni (Recco, Sori, Camogli ed Avegno), è di TUTTI i produttori che in questa zona, attenendosi al disciplinare, la propongono.  Ci separano ancora alcuni passi prima che I produttori possano fregiarsi del marchio  europeo.
Prima la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, poi si entrerà nelle fasi tecniche previste dai regolamenti, approvazione piano di controllo e assoggettamenti dei produttori che, in quanto inseriti nella zona di produzione Recco Camogli Sori e Avegno, potranno e vorranno fregiarsi del marchio IPG, pratiche e certificazioni.  Dopo di che la FOCACCIA DI RECCO, oggi diventata a pieno titolo un’ ECCELLENZA  EUROPEA, potrà finamente godere della sua Indicazione Geografica Protetta.  Il Consorzio ringrazia la Rappresentanza permanente d'Italia presso l'Unione Europea, la Regione Liguria, l'Ufficio della Regione Liguria a Bruxelles, il Ministero dell’Agricoltura, i parlamentari europei liguri ed i rappresentanti dei Comuni della zona di produzione.
 

 

Il sito usa cookies per facilitare la navigazione.

Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.