FacebookInstagram
Consuntivo di fine anno

Recco, 3 gennaio 2015

Per il Consorzio Focaccia di Recco il 2014 viene positivamente archiviato nonostante la forte crisi dell’economia nazionale, un anno che a Recco, Camogli, Sori ed Avegno verrà anche ricordato per la tanto attesa registrazione del marchio di tutela europea per la Focaccia di Recco.

Il marchio I.G.P. per la focaccia di Recco dovrà aprire nuove prospettive e possibilità per il futuro economico e turistico del comprensorio: questo primo obiettivo, finalmente raggiunto (frutto di un incessante lavoro del Consorzio durato quasi 12 anni), sarà un importante punto di partenza.
 
Nel 2014 molte le azioni di promozione, in prevalenza rivolte ad eventi di valore internazionale (Salone Nautico a Genova, Salone del Gusto a Torino, Artigiano in Fiera a Milano) e nazionale (Degustibus a Cuneo, Negroamaro Wine Festival a Brindisi, Primi d’Italia a Foligno, Open Baladin Fest a Torino, Liguria da Bere a La Spezia) con importanti servizi su Televisioni e Radio locali e Nazionali (di grande impatto i servizi su Linea Verde di Rai Due, Decanter RadioRai). La Festa della Focaccia di Recco, “main event” organizzato dal Consorzio con il patrocinio Comune di Recco, Camera di Commercio e Regione Liguria e la partecipazione Consorzio Recco Gastronomica, Pro Loco, Ascom e Civ Recco, e Quartieri 8 Settembre è in costante crescita, tra le manifestazioni più importanti di Liguria riesce a coinvolgere molti soggetti, spronando chiunque – pubblici esercizi e negozi, associazioni cittadine, Istituti scolastici, Enti privati e pubblici – ad attuare iniziative mirate al coinvolgimento dei turisti (oltre 20.000 presenti con 42 pulmann provenienti da fuori regione).
Numerosi articoli su testate internazionali quali Los Angeles Times, Frankfurter Al., Daily Mirror, Figaro, Sun, Berliner Abendblat e altri, attive le partecipazioni ad “educational” promossi dalla Agenzia Regionale In Liguria o a presentazioni in contesti prestigiosi ed alla presenza di personaggi famosi - come ad esempio, quella effettuata al Salone del Gusto davanti agli insegnanti dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo”, Carlin Petrini - Presidente di Slow Food International - e Alice Waters, personaggio che Times ha inserito tra le 100 persone più influenti al mondo; realizzatrice con Michelle Obama dell’orto alla Casa Bianca e del Food Program per le scuole statunitensi. Fra gli “amici” un particolare ricordo a Moni Ovadia, che con la sua innata semplicità, ha attraversato tutto il Lingotto Fiere di Torino per cercare i recchesi, e li ha trovati – dice - seguendo il profumo, unico ed inconfondibile, della focaccia di Recco appena sfornata!, premiando così il Consorzio con una lunga sosta al loro stand fra le “Cucine di Strada”.
Nel grande fenomeno dei “cibi di strada” Recco e la sua focaccia sono in posizione di assoluto rilievo (per alcune testate e TV americane è “the best italian street food”). Il valore del ritorno d’immagine, promozione e pubblicità dell’attività svolta dal Consorzio per il 2014 ha ottenuto un tale risalto che rende impossibile la valutazione in termini economici.
Questo grazie ad un grande lavoro di squadra fra Consorzio e attività consorziate che, con la loro storia ostruita grazie al lavoro di generazioni, “ Osti e fornai di allora, professionisti ed imprenditori di oggi”, anno fatto di Recco “ la Città della FOCACCIA COL FORMAGGIO” e con i Comuni limitrofi (Sori, Avegno e amogli) ne delimita ora la zona di produzione inserita nel disciplinare I.G.P. n particolare merito ai consorziati, I ristoranti Ai Pesci Vivi, Alfredo, Angelo, Da O Vittorio, Del Ponte, Lino, anuelina e Vitturin a Recco; Edobar e Il Boschetto a Sori; I panifici Moltedo Luisa e Moltedo G.Batta a Recco e i F.lli Tossini con i loro molteplici punti a Recco, Sori e Avegno, gli asporti Fainotto a Recco e Revello a Camogli, per aver creduto in questa realtà consortile che si sta rivelando un orgoglio per il territorio.
Ed ecco le “fredde cifre” che testimoniano il valore e la qualità del lavoro svolto dal Consorzio per la promozione della Focaccia di Recco e, di conseguenza, del comprensorio ad essa collegato:
Sito web: dalla data di pubblicazione 10 aprile 2009 – contatti al 29 dicembre 2014: > 600.000
Diario Fb.: Focaccia DI Recco: dalla data pubblicazione 28/07/2011 – > 4.900 amici (selezionati)
Pagina Fb.: FOCACCIA DI RECCO: dalla data pubblicaz. 28/07/2011 – > 2.150 mi piace (no pay).

Uff. Stampa e Comunicazione
Segreteria e coordinamento di Consorzio
Lucio e Daniela Bernini
 

 

Il sito usa cookies per facilitare la navigazione.

Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.