FacebookInstagram
Edizione speciale della festa della focacca di Recco
MASTER PROGRAM IN FOOD CULTURE AND COMMUNICATION
RITORNA A RECCO
L’Università delle Scienze Gastronomiche di Pollenzo
LUNEDì 18 GIUGNO 2012
Dal Ristorante da O Vittorio
Il CONSORZIO DELLA FOCACCIA
In una trasferta speciale
A SAN FELICE SUL PANARO, NEL MODENESE
Sabato 28 luglio 2012

EDIZIONE SPECIALE DELLA FESTA DELLA FOCACCIA DI RECCO

Folder_San_Felice_small
Torna in piazza, sabato 28 luglio, la festa della focaccia con il formaggio di Recco, ma questa volta a San Felice sul Panaro, il centro della bassa modenese duramente colpito, insieme a tanti altri, dal sisma dell’Emilia-Romagna.

La scelta del Consorzio della focaccia con il formaggio di Recco non è stata casuale.
A San Felice sul Panaro, infatti, la Protezione Civile della Regione Liguria, subito dopo le prime scosse, ha allestito un campo con una sessantina di tende per far fronte all’emergenza terremoto.

Un gesto di solidarietà del Consorzio recchese, molto apprezzato dal comune di San Felice sul Panaro che in questi giorni sta allestendo un’area dove ospitare l’evento, ovviamente al di fuori della zona rossa che delimita la città e il suo simbolo, la Rocca Estense, antico feudo di Matilde di Canossa, andata parzialmente distrutta.


La macchina organizzativa è ormai in movimento, la focaccia con il formaggio Recco sarà preparata al momento grazie al maxi-forno e alle attrezzature che arriveranno a San Felice sul Panaro dalla nostra cittadina del Golfo Paradiso, per distribuirla gratuitamente alla cittadinanza ad iniziare dal tardo pomeriggio.


Parteciperanno, oltre agli operatori Consorziati provenienti da Recco, Sori, Camogli e Avegno, gli amministratori regionali della Regione Liguria ed Emilia, gli Amministratori Comunali di San Felice sul Panaro e di Recco, per una giornata in cui la Focaccia di Recco avrà un ruolo speciale, ambasciatrice di amicizia e di solidarietà.

 

 

Il sito usa cookies per facilitare la navigazione.

Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.